giovedì 19 maggio 2011

il "cocco" di ...


rieccomi qui con un dolcino da colazione, questa volta ispirato da questa ricetta qui .. l'abbinamento lime e cocco mi ispirava assai, però la versione madeleines non faceva proprio per me (la gobba? troppa ansia... non ho nemmeno lo stampino..) e quindi muffin again! questa volta in versione senza burro... e ovviamente con farina 0 e zucchero di canna... e con i mirtilli freschi che giacevano speranzosi in frigo :) Il risultato è un dolcino abbastanza leggero da mangiare senza grossi rimorsi.. certo che se non volete essere l'anello di congiunzione tra l'essere umano e il barbapapà, forse è meglio se non ne mangiate 3 in un colpo solo... però diciamo che meglio questi di certe merendine preconfezionate di mia conoscenza ;)

MUFFIN COCCO, LIME E MIRTILLI

ingredienti:
130 gr. di farina 0
70 gr. di farina di cocco
80 gr. di zucchero di canna grezzo
120 ml di panna fresca
80 ml di latte fresco intero
1 uovo
il succo e la buccia di 2 lime
100 gr di mirtilli
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
8 gr. di lievito per dolci

 ok, il procedimento è sempre quello :) versate in una ciotola capiente tutti gli ingredienti "polverosi" (farine, zucchero, lieviti ecc) e in un altra ciotola (io uso una brocca graduata :)) mettete tutti gli ingredienti liquidi (latte e panna, uovo e succo di lime). Versate i mirtilli puliti nella farina e mescolateli bene. Questo permetterà ai mirtilli di distribuirsi meglio nell'impaso. A questo punto versate i liquidi sugli altri ingredienti e mescolate brevemente, fino ad ottenere un composto grumoso. Mettete il tutto in 12 stampini per muffin riempiti per i 2/3 e fate cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 15 min. Fate sempre la prova stecchino per essere sicuri del grado di cottura. LAsciar raffreddare su una gratella e consumare entro breve... il giorno dopo sono ottimi scaldati con yogurt e marmellata :)

6 commenti:

  1. Proprio stamattina cercavo la ricetta per dei dolcetti così, mi fa piacere averla trovata anche senza burro! Deliziosi!Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. ma che belli!!! devo assopuffamente convincere mamma che non tutte le ricette dolci necessitano di burro, perdinci!! ma è dura combattere con lei in cucina... e ammetto che fa certe crostate che ci lascerei sopra tutte le papille gustative!!! ^_^ comunque, voglio provare qualcosa di buono dal tuo blog!!!

    RispondiElimina
  3. @ornella: che bello vederti da queste parti :) grazie per la visita (p.s. abbinamento fave e pecorino nella pasta? una goduria... mangiate oggi per pranzo :))
    @ la tina... devo ammettere che un pochino di burro ci andrebbe... 50 gr. di burro fuso renderebbero l'impasto un pochino più morbido... però il risultato è stato apprezzato ugualmente... volendo puoi provare amettere un 50 gr. di yogurth, giusto per ammorbidire senza appesantire :)

    RispondiElimina
  4. Woo che spettacolosa trasformazione delle madeleines ^__^ I muffins ai mirtilli sono semrpe stati i miei preferiti, ancora di più di quelli cioccolatosi con le gocce e non posso con provarli in questa combinazione esotica e fresca. Mi piacciono taaaaaaaaaanto tanto, un bacione

    RispondiElimina
  5. l'anello di congiunzione tra essere umano e barbapapà è mitica.....:-) mi mancano i mirtilli... quasi quasi con le fragole?

    RispondiElimina
  6. Buoni e coccolosi!

    RispondiElimina